Chi sono

iena

Giornalista toscana, nata a Viareggio il giorno di Natale del 1986. Sono cresciuta con la domanda: “Che sfortuna, allora ricevi un regalo solo?” No, ne ho sempre ricevuti due, o uno ma più grande. Ed è bellissimo.
Ho cominciato a fare sul serio il lavoro di cronista correndo su è giù per le strade di Genova in sella al mio motorino, alla ricerca di notizie per Il Secolo XIX.
Sono passata alla tv nel 2014 grazie a Michele Santoro che mi ha scelto come inviata per i suoi programmi, “Servizio Pubblico” e “Anno Uno”. Ho continuato con “In Onda” e “La Gabbia” di Gianluigi Paragone sempre su La7. Nel tempo libero scrivo e giro documentari.
Nel 2017 ho vinto il premio “L’Anello Debole” del Capodarco Film Festival con un servizio sui minori migranti che cercano di passare la frontiera di Ventimiglia. Nel 2016 il secondo posto al Premio Maurizio Rampino con un reportage sulla fuga dei migranti lungo la rotta balcanica. Nel 2013, il terzo posto al Premio Cnog formazione per l’Informazione e una menzione speciale al Premio “Lorenzo Perrone – Informare è prevenire”.
Vivo a Milano ma appena posso corro a riabbracciare la mia famiglia: i miei genitori, i miei fratelli e Isotta, il mio cane. Sognatrice curiosa e testarda, riassumo tutti i pregi e difetti del mio segno: il capricorno. Non fatemi arrabbiare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...