Sul taccuino

Tutti i cuori di Viareggio

(Pubblicato il 14/12/2013 su Corriere.it) Una mattina di agosto, Viareggio si sveglia e i suoi muri sono pieni di cuori. Sette in verticale disegnati sull’angolo tra via Buonarroti e Piazza Mazzini. Quattro in fila, uno accanto all’altro, sulle scatole dei cavi elettrici davanti alla parrocchia di San Paolino. Uno sul cemento scrostato del muro di cinta di Villa Argentina. È estate piena. Le strade della Versilia sono affollate dai giovani, i ladri colpiscono di frequente le villette dei vacanzieri a spasso per locali. Nessuno immagina che quei cuori sono la firma di un ragazzo che, quattro anni prima, ha perso una delle cose che aveva più care.[Leggi tutto l’articolo]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...