Uncategorized

Fumata nera, niente Papa al primo scrutinio

“Nooo!”: è  un boato di delusione quello che si alza da Piazza San Pietro. Nessuno se lo aspettava veramente ma molti in fondo ci speravano: in questo anno così convulso per la Chiesa, una fumata bianca al primo colpo sarebbe stata una bella emozione. E invece no. La luce dei fari nella notte confonde i colori e il fumo sembra un po’ più chiaro all’inizio. Ma è solo un’illusione ottica: niente Papa per questo primo scrutinio.

Si riarrotolano le bandiere, si ripongono gli striscioni; come quello simpatico “Fedeli al Papa. I Papaboy”. Sull’onda dell’eccitazione la Piazza, prima immobile, adesso è tutta un via vai.  I bambini ricominciano a saltare, i grandi si guardano intorno, ridono tra loro per scaricare l’adrenalina. Le telecamere abbandonano la loro postazione fissa e corrono alla ricerca di qualche commento da strappare: “Da dove vieni? Ti aspettavi una fumata bianca?” chiede una giornalista a una giovane straniera. Intanto si riaprono gli ombrelli perchè ricomincia a piovere, mentre sui maxischermi ai lati della Piazza il comignolo continua ad essere sommerso dal fumo scuro. “Negro negro” commentano due ragazzi spagnoli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...